Convegni movimento bracciantile 1987 -1988

In questa sezione pubblichiamo materiali documentali, foto e filmati relativi alle lotte bracciantili dalla fine degli anni ’40 fino alla metà degli anni ’50; lotte che hanno visto la provincia di Mantova assumere un ruolo di primo piano nel panorama nazionale e che sono culminate nel barbaro assassinio di Vittorio Veronesi per mano di un agrario di Porto mantovano. Si tratta di una sezione ‘in progress’ nel senso che intendiamo, nel corso del tempo, arricchirla con nuovi contributi per fare luce su un periodo cruciale della storia della sinistra mantovana.

A tutt’oggi (aprile 2016) siamo in grado di presentare il volume che Giuseppe Magnani Casali ha dedicato a tali problematiche con il titolo ‘Per non dimenticare – le lotte bracciantili dal 1949 al 1950 a sessant’anni dall’assassinio di Vittorio Veronesi’; la documentazione fotografica, dall’archivio di Agostino Zavattini, dei funerali di Veronesi ai quali hanno partecipato anche i comandanti partigiani Pesce e Ulisse (Davide Lajolo) che si sono svolti nelle vie del centro della città di Mantova; nonché alcuni filmati, anch’essi facenti parte dell’archivio Zavattini, relativi a due convegni tenuti, sul tema delle lotte bracciantili, a Soave di Porto mantovano organizzati dalla Federazione del PCI ed un frammento girato nel 1988 da Agostino Zavattini sui luoghi dell’agguato mortale a Veronesi. I filmati relativi ai convegni di Soave si riferiscono a due distinte iniziative: il primo, tenuto l’11 ottobre 1987 vede, fra gli altri, gli interventi di Gustavo Annetti, di Maurizio Bertolotti, Gigi Roncada,la partecipazione di Giorgio Carpi e Romano Bonifacci e le conclusioni di Franco Raffaldini; il secondo, tenuto il 2 ottobre 1988, è introdotto da una relazione di Agostino Zavattini,  e gli interventi, fra gli altri, di Corrado Barozzi, Maria Zuccati, Eugenio Camerlenghi mentre le conclusioni sono affidate ad Attilio Esposto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autore: Rosso di Sera Mantova

Condividi questo articolo

Rispondi