gli studenti

Questa sezione è dedicata alle lotte studentesche a Mantova fra la fine degli anni ’60 e l’inizio del decennio successivo. Nelle scuole superiori di Mantova erano presenti numerosi gruppi extraparlamentari, fra i quali spiccavano Lotta continua e il Manifesto, oltre, ovviamente, alla Federazione giovanile comunista. Tuttavia questi gruppi operavano nella realtà della scuola sotto una sigla denominata Movimento studentesco che riassumeva e sintetizzava le diverse anime di tali gruppi ed aveva una propria sede autonoma in Via G. Govi.

Il periodo più fecondo del Movimento studentesco si colloca all’inizio degli anni ’70 per poi conoscere, in sintonia con la crisi dei movimenti extraparlamentari a livello nazionale, un rapido declino già a partire dalla metà dello stesso decennio.

 

Autore: Rosso di Sera Mantova

Condividi questo articolo

2 commenti

  1. In quegli anni io c’ero. Fa sempre piacere ricordare anche le lotte politiche e sindacali fatte per ottenere i diritti ch

    e ci spettavano.

    scrivi una risposta
    • Caro Vittorio grazie del commento, ti chiedo se per caso hai delle foto o documenti di quel periodo da potere pubblicare sul sito.
      Vorrei inoltre chiederti di esprimere i tuoi giudizi sul sito per permetterci di migliorarlo.
      Grazie
      Tanti saluti
      mori bruno

      scrivi una risposta

Rispondi